Le pillole di Aurelia Arredamenti: #glielettrodomestici

Ogni tanto tendiamo a darli per scontati ma…come si potrebbe vivere senza elettrodomestici? Piccoli o grandi che siano, sono diventati assolutamente indispensabili nella gestione della vita domestica quotidiana.

E’ quindi quasi scontato sottolineare quanto sia fondamentale sceglierli bene, sia perché comportano un investimento economico considerevole, sia perché possono rendere la tua cucina realmente moderna e funzionale.

Per cui: stai comprando casa? Stai ristrutturando la cucina? Devi solo cambiarne qualche componente? Non improvvisare: io posso aiutarti ad avere le idee un po’ più chiare sulla tipologia di elettrodomestici che potresti desiderare avere in casa, in base alle tue esigenze in termini di cucina, ma anche di risparmio energetico.

Una delle prime considerazioni da fare riguarda sicuramente la scelta del posizionamento: da incasso o libera installazione? I primi, come saprai già, non hanno una struttura propria: avranno quindi lo stesso aspetto degli altri mobili della cucina e, ovviamente, non potranno essere spostati, ma solo sostituiti.

Gli elettrodomestici free standing, invece, possono essere posizionati in maniera differente nel corso del tempo in base alle tue necessità, sia estetiche che funzionali: se pensi che, per un motivo o per un altro, ti ritroverai a rinnovarli frequentemente sarebbe sicuramente più opportuno scegliere questi ultimi.

Qualunque sia la tua decisione, l’altro aspetto che dovrai valutare con estrema attenzione (oltre al prezzo) sarà la classe energetica del tuo elettrodomestico. Da un decennio circa, l’etichettatura energetica – che deve essere obbligatoriamente esposta e ben visibile – è stata ampliata con altre 3 nuove classi (A+, A++, A+++) con cui è possibile riconoscere gli elettrodomestici che consumano meno e, così, risparmiare energia.

E veniamo a cosa non può proprio mancare nella tua cucina:

  • La cappa: abbiamo già parlato qui dell’importanza di questo elettrodomestico: l’unico che ti consente di aspirare i fumi di cottura e depurare l’aria. Al di là del modello, l’aspetto importante da valutare deve essere la sua potenza di aspirazione.
  • Il piano cottura: il re degli elettrodomestici in cucina, dal momento che serve per la cottura dei cibi. Ne esistono di diverse tipologie, in base ai materiali con cui sono realizzati e al tipo di funzionamento: qui puoi trovare una prima classificazione in base a questi due parametri.
  • Il forno: anche per questo elettrodomestico la scelta del modello dipenderà da diversi fattori, primo fra tutti la sua frequenza di utilizzo. La differenziazione primaria è tra il forno a gas e quello elettrico, ma sono tante le funzioni aggiuntive che oggigiorno questo elettrodomestico presenta (cottura a vapore, ventilazione, pirolisi ecc.): qui te le elenchiamo tutte.
  • Il frigorifero: un elettrodomestico che rappresenta una spesa importante, visto il suo importante compito: conservare al meglio gli alimenti. Anche per il frigorifero sono disponibili diverse varianti, in base alle dimensioni, alla capacità, ai livelli di consumo. E sono inoltre tante le funzioni e gli accessori di cui può essere dotato: qui un piccolo aiuto per scegliere il frigorifero più adatto alla tue esigenze.
  • La lavastoviglie: la più ‘giovane’ della famiglia degli elettrodomestici, ma anche quella di cui oramai non si può proprio più fare a meno. Anche in questo caso la scelta del modello dipenderà dalle dimensioni, dalla capacità, dall’etichetta energetica, dalla rumorosità..insomma: tanti aspetti che vanno valutati con attenzione. Qui qualche indicazione che può esserti utile!
  • Piccoli elettrodomestici: c’è infine tutta una serie di piccoli ‘aggeggi’ utilissimi che ci aiutano nella realizzazione dei piatti o delle bevande e, cosa che non guasta, donano un tocco di stile e calore alla nostra cucina (tostapane, macchina per il caffè espresso, robot da cucina ecc).

Spero di esserti stata utile con questa maxi-suddivisione! Vuoi maggiori informazioni? Vieni a trovarmi a via Gallia, a Roma, in uno dei negozi di Aurelia Arredamenti: potrai dare un’occhiata alla nostra selezione di elettrodomestici!

Valentina, architetto di Aurelia Arredamenti

Leggi anche: “Come scegliere la cucina: le pillole di Aurelia Arredamenti
Leggi anche: #lacucinafunzionale
Leggi anche: #lacucinaeconomica
Leggi anche: #lacucinaprestigiosa
Leggi anche: #attentiallacappa!
Leggi anche: #illuminazione
Leggi anche: #ilpianocucina
Leggi anche: #adognunoilsuostile
Leggi anche: #lefiniture
Leggi anche: #living
Leggi anche: #eildivano?
Leggi anche: #ilbagno
Leggi anche: #iltavolo

Vuoi parlare direttamente con i nostri interior designer?
Contattaci!