AURELIA ARREDAMENTI - NUMERO UNO NELL'ARREDAMENTO A ROMA
8 Novembre 2022

Come organizzare l’armadio con il cambio stagione

Armadio cambio stagione

Armadio cambio stagione

Non odiate quando aprite il vostro armadio e tutto è così caotico? Non riuscite a trovare nulla perché tutto è sul pavimento o buttato in un angolo. Capiamo quanto possa essere frustrante questo processo, ma con un po’ di organizzazione sarete in grado di vestirvi più velocemente che mai. Continuate a leggere per avere alcuni consigli su come organizzare il vostro armadio con il cambio di stagione. Tutti sappiamo quanto sia importante avere un armadio organizzato. Quando i vestiti sono riposti in modo ordinato ed efficiente, prepararsi al mattino è molto più facile e veloce. Sia che abbiate uno spazio dedicato all’armadio, sia che abbiate una cabina armadio, ci sono molti modi per tenere i vestiti in ordine e accessibili in ogni momento.

Pulizie e organizzazione

Il primo passo per organizzare l’armadio è fare una pulizia approfondita. Eliminate gli indumenti che non vengono più indossati o che non vi stanno più bene. Siate spietati e sbarazzatevi di tutto ciò che è rotto o macchiato. I vestiti che non vi stanno bene ostacoleranno il processo di organizzazione e vi spingeranno a tenerli perché è più difficile separarsene. Iniziate a organizzare i vostri vestiti in pile: Conservare, Riparare, Vendere, Donare. Tenete gli abiti che sono ancora indossabili, riparate quelli rotti ma che possono essere aggiustati, donate quelli che sono ancora in buone condizioni ma non vanno più bene e vendete quelli che sono in buone condizioni ma che non usate più. In questo modo, proverete un senso di soddisfazione e il vostro armadio sarà molto più organizzato.

Camicie e camicette

Cambio stagione inverno

Cambio stagione inverno

Se avete molte camicie che vi piace appendere, potete usare una classica gruccia di legno. Se preferite un look più moderno, provate a investire in una gruccia cromata. La gruccia è una buona scelta se avete molti tipi diversi di camicie, perché può essere utilizzata per camicie attillate, normali o a maniche larghe. Se avete poco spazio nell’armadio, prendete in considerazione l’idea di riporre le camicie su degli scaffali ma è una soluzione che sconsigliamo poiché potrebbero formarsi delle pieghe.

Abiti e gonne

Se indossate regolarmente abiti e gonne, investire in una soluzione per appenderli è una buona idea. Potete disporli così evitando che cadano e si stropiccino. Potete anche riporre le gonne corte e lunghe su scaffali o cassetti.

Buttare via le cose che non si indossano

Infine, se non indossate un capo almeno una volta all’anno, potrebbe essere il momento di separarsene. A volte proviamo sentimenti per gli oggetti, ma non li indossiamo perché non sono di moda o non sono di nostro gusto. Altre volte, invece, possiamo conservare capi che pensiamo torneranno di moda. In entrambi i casi, se non indossate un capo, potrebbe essere il momento di lasciarlo andare. Questo aiuterà il vostro armadio a diventare meno ingombrante e più facile da organizzare. Inoltre, vi permetterà di concentrarvi sull’uso dei vostri capi preferiti. E non si sa mai: potreste scoprire che liberarvi di alcuni vecchi capi vi farà sentire più leggeri e sicuri di voi stessi e di ciò che indossate.

 

Cambio stagione

Cambio stagione

Organizzazione per l’estate

Per i capi della stagione calda, come pantaloncini e costumi da bagno, utilizzate contenitori di plastica trasparente per riporli. Questo proteggerà i capi dalla polvere e dai danni e li renderà facilmente accessibili quando vorrete indossarli. Per i top, le gonne e i vestiti troppo caldi per essere conservati in un contenitore aperto, provate ad appenderli a un portabiti. Potete riporre i capi piegati su scaffali, in cassetti o in organizer appesi. Se avete poco spazio nell’armadio, provate a riporre alcuni capi in cestini sul pavimento. I cestini di plastica impilabili possono essere utilizzati per riporre borse, scarpe da ginnastica e altri oggetti che non devono essere appesi. Potete posizionare i cestini vicino all’ingresso dell’armadio, in modo che siano facilmente accessibili.

Organizzazione dell’armadio per l’autunno

Quando il clima si raffredda, è meglio riporre gli abiti estivi e tirare fuori quelli più pesanti. Il modo migliore per farlo è avere uno spazio aperto nell’armadio dove collocare i capi che non sono di stagione. Potete utilizzare scaffali, cassetti o organizer per riporre ordinatamente i vostri capi. Potete anche creare un’area dove riporre stivali, sciarpe e altri articoli che vengono usati meno frequentemente. Se avete poco spazio nell’armadio, prendete in considerazione l’idea di riporre borse e altri oggetti in una cassapanca o in un cestino sul pavimento. I contenitori di plastica impilabili sono una buona scelta se lo spazio a terra è limitato. Potete posizionare i bidoni vicino all’ingresso dell’armadio in modo che siano facilmente accessibili. Cambio stagione.

Cambio stagione armadio

Cambio stagione armadio

Organizzazione dell’armadio per l’inverno

I capi invernali vanno riposti sulle grucce, in verticale se avete spazio. Potete anche riporre i capi invernali su scaffali o cassetti. Quando ci si avvicina alla primavera, si possono utilizzare alcuni dei capi conservati in inverno per evitare che prendano polvere. Potete creare un’area per gli articoli invernali, come cappotti, cappelli e guanti. Potete riporre questi articoli su scaffali o in organizer appesi.

Potete anche utilizzare dei contenitori per riporre borse e altri oggetti che non vengono utilizzati regolarmente. Se l’armadio è piccolo, prendete in considerazione l’idea di riporre borse e altri oggetti in cestini sul pavimento. I contenitori di plastica impilabili sono una buona scelta se lo spazio a disposizione è limitato. Potete posizionare i box vicino all’ingresso dell’armadio in modo che siano facilmente accessibili.